venerdì 17 aprile 2015

Vintage books #16 - Neri Pozza tanto amore!!!





Buon giorno amici! Finalmente è venerdì! Evviva! Da un pò di tempo a questa parte sono letteralmente andata in fissa per i libri della casa editrice Neri Pozza *-* In un mercatino qui a Roma ne ho trovati di bellissimi, tutti usati, ma in ottimo stato e non ho resistito: li ho comprati tutti! Per leggere la trama, cliccate sul titolo di ogni libro!
Buona lettura!




Dopo avere letto Noi di David Nicholls, molte amiche blogger mi hanno consigliato di leggere "Un giorno", considerato il libro più bello di questo autore e quando mi sono trovata tra le mani questa copia della prima edizione del 2010 non ho resistito e l'ho preso! La cover non è stupenda? 
Lara Vapnyar è l'autrice di "Memorie di una musa" dove la protagonista, leggendo la vita di Dostoevskij spera anche lei di diventare la musa ispiratrice di qualche scrittore Newyorkese.
"Straniera" di Hélène Visconti è un romanzo autobiografico che narra le vicende di una giovane donna spagnola che si ritrova suo malgrado senza patria e senza nazionalità. Il libro descrive le condizioni di vita degli stranieri attraverso gli occhi di una donna che ha vissuto tra confini e culture, costumi e linguaggi dalla dittatura franchista passando attraverso il conflitto mondiale fino al mondo del cinema e della moda. 





E' una vita che voglio leggere qualche libro di Susan Vreeland, autrice che intreccia narrazione e arte. Di questa scrittrice ho scovato tre libri davvero interessanti! "La passione di Artemisia" racconta la storia di Artemisia Gentileschi definita come la prima grande donna pittrice che riuscì a imporre la sua arte e a difendere la sua libertà.
"Una ragazza da Tiffany" è ambientato nella New York della fine del XIX secolo e racconta la storia di una ragazza che inizia a lavorare nell'atelier del grande Louis Comfort Tiffany, pittore e artista dell'Art Nouveau. 
Ne "La vita moderna" l'autrice descrive Renoir immaginando la nascita di una delle opere fondamentali dell'impressionismo "Il pranzo dei canottieri", il libro ideale per chi come me ama la narrativa dedicata all'arte!


Cosa ne pensate di questi libri?
Ci vediamo presto per una nuova puntata di 
Vintage Books!!


Post di Maria Milani

9 commenti:

  1. I libri Neri Pozza sono meravigliosi!!!!!!
    Sarebbero da comprare anche solo per essere esposti!
    Voglio anche io Noi in quella versione sighhhh... invece l'ho comprata poco tempo fa in versione cover rigida e sovracopertina con l'immagine del film.
    Ho Una ragazza da Tiffany perchè Laura Libridinosa me lo ha regalato avendolo doppio *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è vero sono bellissimi! Laura ti ha fatto un bel regalo: "Una ragazza da Tifffany" sembra davvero un gran bel libro! Fammi sapere se deciderai di leggerlo così ci confrontiamo!

      Elimina
  2. "Un Giorno" *___* Da troppo tempo voglio leggerlo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io Fede! Dobbiamo deciderci a leggerlo al più presto perchè sto sentendo solo pareri positivi ;)

      Elimina
  3. Un giorno *__* Spero tanto ti piaccia, io l'ho amato moltissimo e finora è il mio preferito di Nicholls *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello! Tutti pareri positivi si "Un giorno" *-* ho fatto proprio bene a prenderlo!

      Elimina
  4. che belliiiiii! li voglio anche io!

    RispondiElimina
  5. Le edizioni Neri Pozza sono bellissime <3 di questi ho letto solo LA Passione di Artemisia, una figura estremamente interessante e una storia davvero unica (in bene e in male). L'ho letto tanti tanti tanti anni fa, ma ricordo benissimo quanto ero rimasta colpita dalla sua protagonista. Te lo consiglio :D

    RispondiElimina