martedì 17 febbraio 2015

CHI BEN COMINCIA #46 La linea sottile di Denise Aronica




Chi ben comincia è una rubrica ideata da Alessia del blog Il profumo dei libri, che Blog Expres ha deciso di adottare.
Ad ogni appuntamento viene presentato l'incipit di un libro - già letto, in lettura o da leggere - in modo da aiutarci a capire se il libro merita la nostra attenzione. 

Le regole della rubrica:
- Prendete un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria
- Copiate le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
- Scrivete titolo e autore per chi fosse interessato
- Aspettate i commenti



Buon giorno lettori!!!
Prima di iniziare questa puntata di Chi ben comincia vi segnalo che ho inaugurato ufficialmente tre rubriche: Interviste, Spazio Emergenti è l'angolino dedicato a segnalazioni e recensioni di libri auto pubblicati da nuovi autori emergenti e What's Up che è la rubrica della domenica con le scoperte libresche della settimana.
Per questa nuova puntata di Ch ben comincia hi scelto l'incipit de La linea sottile di Denise Aronica, libro che sto leggendo con il gruppo di lettura organizzato da Alessia del blog Il profumo dei libri. Se ne vuoi sapere di più clicca QUI




"Dimmi, Elizabeth, come vanno le cose al campus?" Sono già da mezz’ora nello studio del dottor Grayson, il mio “adorabile” psicologo. Erano mesi che non ci mettevo piede e posso tranquillamente affermare che questo posto non mi è per niente mancato. Gli faccio un sorriso cercando di nascondere il nervosismo. Dico che va tutto alla grande e che ho ottimi voti e lui continua a fare conversazione come se fossimo vecchi amici. Peccato il discorso sia praticamente a senso unico. Mi concentro il minimo indispensabile su quello che dice per capire quando è il  momento di rispondere a una delle sue domande. Ho dovuto farmi in quattro per arrivare in tempo all’appuntamento. Ogni volta che torno a Phoenix dalla Stanford c’è sempre qualcosa che non va come dovrebbe. Questa mattina uno dei treni era in ritardo e ho perso la coincidenza. Ho avuto a malapena il tempo di passare a casa per posare le mie cose e prendere la macchina. Osservo l’ambiente con disinteresse. Niente è cambiato dall’ultima volta. L’arredamento è ancora piuttosto retrò, come il dottore del resto. La stanza in cui si tiene la seduta è piena di vecchi mobili in mogano. Avrebbe proprio bisogno di una ventata di freschezza, ma la classe non è acqua, giusto?



Cosa ne pensate di questo libro?
A presto amici-ci per una nuova puntata di Chi ben comincia!
Post di Maria Milani

2 commenti:

  1. Lo conosco ed ho intenzione di leggerlo appena uscirà anche il seguito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah bene! non sapevo ci fosse anche il seguito!

      Elimina